Categories: News197 words0,7 min read

Il mercato delle bici è in crisi?

AUTORE

Andrea Della Rolle

DATA

Novembre 6, 2023

CATEGORIA
TAG
SHARE

Il mercato della bici è in difficoltà: è notizia proprio di questi giorni che giganti dell’e-commerce bici come Deporvillage hanno dato una stretta alle spedizioni, oltre a diverse grosse società che annunciano fallimenti, chiusure e licenziamenti. Di chi è colpa? Dei prezzi che sono aumentati a dismisura?

C’è da dire che gli elementi che favoriscono la crescita del mercato delle bici sono tangibili: il cambiamento climatico e le azioni mondiali per una mobilità più sostenibile aiutano senza ombra di dubbio la ciclabilità. Dall’altra parte però ci si scontra con la situazione geopolitica attuale, con le guerre fra Russia e Ucraina e quella in Medio Oriente che comportano un’oscillazione continua dei prezzi di mercato delle materie prime, oltre al variare di tassi di interesse che risentono anch’essi di questa instabilità del mercato.

Il problema alla base di tutto questo è ovviamente nelle mani degli operatori del settore, che dovrebbero fare squadra per calmierare le speculazioni nell’ambito delle materie prime, oltre a farsi sentire nelle sedi istituzionali per consentire l’incremento di mobilità sostenibile (con migliori strade e migliori servizi a contorno) che porterebbe inevitabilmente anche all’aumento della domanda di nuove biciclette.

Ma il problema è: quando dovrebbe avvenire tutto questo? Ovviamente ieri è già tardi….

0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ti possono interessare