Categories: Recensioni201 words0,8 min read

“Viaggiare in bicicletta”, una bibbia per tutti i cicloviaggiatori

AUTORE

Andrea Della Rolle

DATA

Febbraio 20, 2020

CATEGORIA
TAG
SHARE

Sono molti i libri che accompagnano un cicloturista nel mondo del viaggio a due ruote. Quello che mi ha colpito di più e indubbiamente quello di Joshua Cunningham, “Viaggiare in bicicletta. Ciclismo d’avventura, bikepacking e turismo fuoristrada” che, come tutti i libri di cicloavventura, racconta un viaggio, anzi “il viaggio” di Joshua: 21.000 km dal Regno Unito a Hong Kong, passando per tutti i possibili scenari che il cicloturista può trovarsi ad affrontare.

L’ho letto in poco meno di due giorni, immedesimandomi nelle pedalate di chi ha vissuto quei percorsi, condividendo la fatica, ma allo stesso tempo lo stupore che si coglie ad ogni nuovo luogo che si visita.

Il percorso di questo viaggio si snoda dalle foreste dei Balcani ai deserti dell’Asia centrale, dalle montagne del Karakoram e dell’Himalaya alla giungla di Bangladesh e Laos, fino alle strade affollate di una grande metropoli orientale: si sente il sudore e la fatica di questi 21000km.

Tratta approfonditamente ogni aspetto del viaggio, con schede apposite dedicate a scelta della bici, attrezzi e accessori, burocrazia e visti, manutenzione e molto, molto altro.

Se volete affrontare un viaggio in bici, sicuramente è una lettura necessaria. Non è ancora “il manuale del cicloviaggiatore”, ma molto si avvicina.

 

0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti