Categories: Mobilità ciclabile, News547 words2,2 min read

Rimini ospiterà Velo-city 2026: un Passo Decisivo per la Ciclabilità Sostenibile

La European Cyclists’ Federation (ECF) ha annunciato con entusiasmo che la Città di Rimini sarà la sede dell’edizione 2026 della prestigiosa conferenza Velo-city, il summit mondiale della ciclabilità. Questa sarà un’occasione unica per l’Italia, che ha ospitato l’evento per l’ultima volta nel 1991, per dimostrare i suoi progressi e il suo impegno verso la mobilità sostenibile.

L’ECF ha premiato la candidatura di Rimini per la sua trasformazione in una città orientata alla mobilità sostenibile, diventando un luogo vivibile e salutare. L’evento, in programma dal 16 al 19 giugno 2026, sarà organizzato dalla Città di Rimini in collaborazione con VisitRimini, PCO AIM Group International, e naturalmente, la stessa ECF.

Rimini ha presentato una candidatura vincente, riunendo una coalizione di partner di spicco, tra cui la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (FIAB), membro italiano di ECF, e l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI). La collaborazione di questi attori chiave ha giocato un ruolo cruciale nella selezione della città per ospitare l’importante evento ciclistico internazionale.

velocity ecf rimini 2026

Il sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad, ha espresso la sua soddisfazione per il riconoscimento ottenuto, sottolineando l’impegno della città nella promozione di infrastrutture e politiche a favore della mobilità attiva e sostenibile. Rimini è già impegnata in progetti significativi, come la pedonalizzazione del lungomare e l’espansione della rete ciclabile, che saranno presentati agli ospiti durante l’evento.

Stefano Bonini, presidente di VisitRimini, ha evidenziato il ruolo fondamentale della coordinazione tra attori locali per il successo della candidatura. VisitRimini, in qualità di Destination Management Company ufficiale, è entusiasta di ospitare Velo-city 2026, prevedendo che l’evento avrà un impatto positivo sulla crescita e sulla promozione turistica della città.

velocity ecf 2022

Flaminia Roberti, Global Sales Manager di AIM Group International, ha sottolineato l’entusiasmo nell’aver contribuito a portare questo importante evento in Italia, evidenziando la coesione del team e la sinergia tra gli stakeholder come elementi chiave per il successo.

Alessandro Tursi, Presidente FIAB e già Vicepresidente ECF, ha riconosciuto il grande risultato per FIAB e ha sottolineato il ruolo strategico della federazione come Program Director per l’evento.

Jill Warren, CEO di ECF, ha sottolineato l’entusiasmo nel portare Velo-city a Rimini, una città che ha compiuto una notevole trasformazione verso un ambiente orientato alle persone. Ha elogiato l’impegno costante di Rimini nella mobilità sostenibile, evidenziando progetti come la riqualificazione del lungomare come esempi virtuosi.

Rimini, oltre al suo fascino storico e turistico, ha affrontato le sfide della mobilità urbana con un piano completo di rigenerazione urbana. Un progetto chiave è il “Parco del Mare”, una trasformazione di 15 km sul lungomare, evidenziando l’impegno della città verso il raggiungimento del 50% degli spostamenti quotidiani in bicicletta, a piedi e con mezzi pubblici entro 10 anni.

La città è già un esempio eccellente di investimento nella mobilità sostenibile con la Bicipolitana, una rete di 130 km di percorsi ciclabili, e un bike park di fronte alla stazione ferroviaria, dimostrando un impegno concreto per incoraggiare l’uso della bicicletta.

Velo-city è un appuntamento chiave per la comunità della mobilità attiva, attraendo oltre 1.500 delegati da oltre 60 paesi. Rimini, dopo Ghent nel 2024 e Gdansk nel 2025, sarà la prossima città a ospitare l’evento, e punta a utilizzare questa opportunità per potenziare ulteriormente la sua strategia ciclistica e scoprire soluzioni innovative per migliorare la mobilità e la salute dei cittadini. La conferenza promette di essere un momento di scambio di conoscenze e di ispirazione per le amministrazioni locali italiane e per la comunità ciclistica internazionale.

0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ti possono interessare