Categories: Mobilità ciclabile, News214 words0,9 min read

Un anno di COVID19: la riscossa delle biciclette?

AUTORE

Andrea Della Rolle

DATA

Marzo 29, 2021

CATEGORIA
TAG
SHARE

Un anno è passato e siamo ancora alle prese con il COVID19: un lungo periodo in cui si sono dovute ridisegnare molte dinamiche della vita quotidiana con tantissime persone in smart working, trasporti pubblici dimezzati, turismo pressochè azzerato.

Ma la bicicletta, in questo lugubre periodo, pare avere avuto la sua riscossa: i tanto vituperati bonus per l’acquisto di biciclette e monopattini, hanno sortito l’effetto che si voleva. ridisegnando buona parte del trasporto, e trasferendo buona parte di questo dalle quattro ruote alle due ruote.

covid 19 e bicicletta

I negozi di biciclette, che parevano essere destinati ad una fine prematura, sono diventati invece un nuovo business: chi di voi non ha visto file di fronte al negozio che avevate in paese per risistemare la bicicletta o per accedere all’acquisto di una bici nuova?

E i limiti da zona rossa? Sono consentite deroghe per l’attività sportiva che permettono di superare i blocchi relativi al Comune di appartenenza, a patto che si dimostri che il “giro in bicicletta” ritornerà nel Comune dal quale si è partiti.

La speranza è che ovviamente tutto ciò non rimanga limitato nel tempo e che si protragga anche nel futuro: i prossimi passi sono ovviamente legati al turismo, in cui è opportuno auspicare che il cicloturismo diventi trainante nel settore: molti sembrano comprenderne le potenzialità, sarà veramente così?

 

0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ti possono interessare