Categories: Editoriale, News149 words0,6 min read

2023, un nuovo “ciclabile” inizio

AUTORE

Andrea Della Rolle

DATA

Dicembre 20, 2022

CATEGORIA
TAG
SHARE

Il 2023, per il sottoscritto, rappresenta un punto di svolta, di vita e ciclistica. Si ritorna alla buone vecchie abitudini del bike-to-everywhere (non solo bike-to-work) e all’uso ridotto dell’automezzo per quelle che sono le necessità inderogabili (traslochi che ad esempio anche una buona bici cargo non riuscirebbe a sopperire). Inizialmente io, ma spero che molti di voi che leggono ne abbiano voglia, scriverò quotidianamente su queste pagine, trattando il mondo della ciclabilità, degli eventi e dei luoghi destinati alla nostra passione: spolvererò la mia Merida, preparerò reflex e microfoni, e informerò il mondo degli appassionati di bici di tutte le sue sfaccettature.

Mancano ancora pochi giorni ad un anno nuovo, ad un nuovo percorso: mio, vostro, di tutti. Un percorso lento a guardare i paesaggi, a sentire l’aria sul nostro viso, a vedere come e dove ci porterà questo nuovo entusiasmante anno.

Salite a bordo, quindi, e pedalate con me.

0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

Ti possono interessare